Buongiorno cari lettori di Tecnogalaxy, quest’oggi vi andremo a parlare di Cosmic Wire che ha ricevuto un finanziamento da ben 30 milioni che lo sta utilizzando per migliorare il prodotto cross chain il quale sarebbe applicabile a qualsiasi campo. 

Cosmic Wire, una società tecnologica di soluzioni Web3 e blockchain, ha annunciato di aver completato con successo il suo seed round di serie, raccogliendo $30 milioni di finanziamenti. Il round di investimento è stato guidato da importanti investitori Solana Foundation e Polygon, posizionando Cosmic Wire come la prima società Web3 finanziata da cross-chain

La società intende utilizzare i finanziamenti per accelerare lo sviluppo di un ecosistema Web3 digitale decentralizzato, trasparente e sicuro. Prevede di espandere il proprio ecosistema Web3 attraverso la tecnologia cross-chain, facilitando il trasferimento dei dati e l’interoperabilità tra diverse blockchain. L’azienda ha affermato che il suo obiettivo principale è quello di offrire agli utenti il ​​controllo completo sui propri dati del Web3 e sulle interazioni online, promuovendo la fiducia e la sovranità individuale.“

Come startup, ci siamo concentrati interamente sulla nostra visione e sulla costruzione di prototipi di sistemi funzionanti che mancavano gravemente al Web3 e che consideravamo nativamente necessari per l’adozione di massa “, ha dichiarato Jerad Finck, CEO e fondatore di Cosmic Wire. “Questo investimento ci consentirà di ridimensionare e fornire i nostri prodotti e la nostra tecnologia pronti per un adozione di massa”. 

Finck ha affermato che la filosofia della sua azienda contrasta nettamente con altre piattaforme, in quanto non comporta lo scambio di accesso agli utenti per la proprietà. Invece, l’azienda adotta un approccio decentralizzato attraverso la tecnologia cross-chain, garantendo l’interoperabilità e la sicurezza. Si tratta, in poche parole, di sistemi costruiti per stabilizzarsi e scalare con trasparenza, sicurezza e accuratezza”, ha affermato Finck. Afferma che le sue soluzioni SDK metaverse riducono sostanzialmente i tempi di sviluppo per esperienze nel metaverse. Queste soluzioni integrano anche e-commerce, prodotti digitali, CDN di contenuti, metodi di pagamento e contenuti generati dagli utenti di avatar (UGC).  

 “Abbiamo inserito tutti i processi, compresi gli scambi di materie prime, l’accesso attraverso token, le connessioni API e le funzioni di sistema di base. Questi processi sono guidati da un livello di accesso di identità, che crea ecosistemi localizzati in grado di ridimensionare algoritmicamente processi esistenti e collaudati “, ha spiegato Finck. Il suo prodotto si concentra sullo sfruttamento dei sistemi esistenti in modo più efficace ed efficiente. Afferma che la tecnologia cross-chain dell’azienda può avvantaggiare ogni sistema Web2 o preesistente, in quanto è incentrata sui valori fondamentali di accuratezza, sicurezza e trasparenza. 

 “Miriamo a rivoluzionare le pratiche commerciali, i metodi di comunicazione e la protezione delle risorse, fornendo agli utenti una vera proprietà piuttosto che un mero status di utente. L’intero ecosistema software cross-chain che abbiamo sviluppato ruota attorno a questi principi fondamentali”, ha affermato Finck. Ha sottolineato che gli utenti sperimenteranno un cambiamento fondamentale nel sistema cross-chain, evolvendosi da semplici utenti a proprietari autorizzati.

La proprietà individuale è potenziata attraverso una rete mesh globale, che consente interazioni affidabili all’interno di un approccio completamente algoritmico e trasparente, facilitando connessioni semplificate e ridimensionate. Attraverso questo programma, l’azienda otterrà l’accesso esclusivo a risorse personalizzate, tra cui una sostanziale allocazione di crediti Google Cloud per due anni, un ingresso senza precedenti nell’ecosistema Web3 di Google e una serie di vantaggi gratuiti. abbiamo costruito un ecosistema che può essere applicato praticamente ovunque”, ha affermato Finck. “Siamo già in campi dallo sviluppo militare alla finanza, dalla medicina all’istruzione. 

In conclusione, Cosmic Wire ha ricevuto un finanziamento di $ 30 milioni che potrebbe rivoluzionare le pratiche commerciali, i metodi di comunicazione e la protezione delle risorse. 

Questo è tutto riguardo cosmic wire e il suo cross chain, ad un prossimo articolo!

Leggi anche:

Ti è stato di aiuto questo articolo? Aiuta questo sito a mantenere le varie spese con una donazione a piacere cliccando su questo link. Grazie!

Seguici anche su Telegram cliccando su questo link per rimanere sempre aggiornato sugli ultimi articoli e le novità riguardanti il sito.

Se vuoi fare domande o parlare di tecnologia puoi entrare nel nostro gruppo Telegram cliccando su questo link.

© Tecnogalaxy.it - Vietato riprodurre il contenuto di questo articolo.