Il 4/06/18 si è tenuto nello Steve Jobs Theatre l’Apple WWDC 18 che ha introdotto molte novità nel mondo Apple. La cerimonia inizia con la consueta accoglienza di Tim Cook che introduce subito iOS 12 e passa la parola a Craig Federighi che ne parla nel dettaglio.

iOS 12: TUTTE LE NOVITÀ

Dopo vari dati statistici sulla scorsa versione di iOS cioè iOS 11 si inizia finalmente a parlare di iOS 12. Anche iPhone 5S potrà aggiornare ad iOS 12 anche se iOS 11 sarebbe dovuto essere l’ultimo aggiornamento. Ecco tutte le novità:

  • Con iOS 12 le app si apriranno il 40% più velocemente e il caricamento delle pagine è 2 volte più veloce. L’utilizzo della CPU viene ottimizzato. Quindi è un sitema incentrato sulla velocità e sull’ottimizzazione;
  • Realtà Aumentata su iOS 12 con molte aziende che stanno sviluppando applicazioni per la Realtà Aumentata. Viene mostrato l’utilizzo della realtà aumentata per usare un iPhone come metro ottendendo delle misure esatte. Inquadrando una foto ci da le dimensioni che possiamo copiare come testo. Possiamo prendere foto da siti e virtualizzare gli oggetti che sono rappresentati nelle immagini. Tramite delle applicazioni possiamo aggiungere degli oggetti virtuali accanto ad altri reali;
  • Nell’applicazione foto inserendo una parola nella barra di ricerca, l’applicazione cercherà degli oggetti, personaggi e luoghi all’interno delle foto;
  • Siri è dotato di più intelligenza permettendoci anche di aprire le porte di casa;
  • Tramite gli Shortcuts possiamo velocizzare delle operazioni con applicazioni e si integrerà con Siri;
  • Vengono aggiornate le applicazioni News, Borsa, NoteVocali e Apple Books con un nuovo design e funzionalità in più;
  • Car Play viene aggiornato aggiungendo funzioni per le chiamate vocali;
  • Novità per Non Disturbare. È possibile impostare la modalità notturna quando stiamo dormendo;
  • Novità per Notifiche. Con iOS 12 si possono avere le notifiche raggruppate per categorie e si possono anche silenziare;
  • Apple tramite dei Reports ci permette di fermare la nostra dipendenza dai social permettendo di inserire dei limiti per le applicazioni. Questo può essere anche fatto per altre categorie in modo da limitare l’utilizzo generale dell’iPhone. È anche possibile bloccare app e limitare funzionalità per i bambini;
  • iMessage viene aggiornato con il riconoscimento della lingua e l’aggiunta di 4 nuove animoji. Vengono introdotte le Memoji che raffigurano il nostro volto con migliaia di possibili personalizzazioni. Usando la fotocamera nell’applicazione messaggi abbiamo la possibilità di usare filtri, testo e animoji;
  • Face Time viene migliorato permettendo di effettuare chiamate di gruppo fino a 32 persone. L’interfaccia grafica delle chiamate di gruppo diventa usabile facilmente potendo zoomare su varie persone oppure creare piccole finestre. Anche nella fotocamera di Face Time è possibile usare vari effetti come le Memoji;

watchOS 5: TUTTE LE NOVITÀ

Dopo la presentazione di iOS 12 ritorna Tim Cook sul palco e introduce watchOS 5. Questa versione viene incentrata sul miglioramento software della versione precedente. I cambiamenti sono:

  • L’applicazione Attività ci permette di monitorare le calorie e ci mostra delle sfide da completare giornalmente per tenerci attivi fisicamente;
  • Con watchOS 5 c’è la possibilità di poter parlare con un altro Apple Watch in modalità Walkie Talkie con un’ottima qualità;
  • Si può richiamare Siri senza dire Hey Siri e quindi sarà più immediata la comunicazione;
  • Arriva l’applicazione Podcast e si può chiedere a Siri la riproduzione di un Podcast;
  • Ci si può collegare a macchinari elettrici come la cyclette ed effettuare sfide con i nostri amici per avere un punteggio migliore;
  • Aggiunta di nuove Watch Face;
  • Nuovo cinturino “Pride“;

tvOS 12: TUTTE LE NOVITÀ

Ritorna Tim Cook sul palco e parla delle straordinarie vendite dell’ultima generazione Apple TV e si passa alla presentazione del nuovo tvOS 12. Queste sono le novità:

  • Miglioramento impianto acustico permettendoci di sentire il suono tridimensionalmente grazie al supporto di Dolby Atmos;
  • Possibilità di poter accedere a vari canali TV tramite una sola app;
  • Controllo Apple TV in remoto;
  • Si può vedere la stazione spaziale che gira intorno alla terra in 4k HDR;

macOS 10.14 : TUTTE LE NOVITÀ

Per finire si passa alla presentazione di macOS 10.14 con Tim Cook che chiama di nuovo sul palco Craig Federighi per parlare nel dettaglio di tutte le novità. Eccole elencate:

  • Il nuovo nome associato a questa versione di macOS è macOS Mojave;
  • Introduzione della dark mode per tutte le schermate e programmi;
  • Lo sfondo verrà cambiato in base alla luminosità esterna;
  • Le icone sul desktop possono essere organizzate per categorie;
  • Il finder viene aggiornato con l’introduzione della gallery views mostrandoci l’anteprima di tutti i tipi di file mostrandoci anche tutti i metadati. C’è la possibilità di selezionare vari documenti e creare una cartella protetta da password o un file PDF che contiene gli elementi selezionati e poter inserire un watermark;
  • Viene presentata la Quiklook per poter modificare all’istante i file;
  • Gli screenshoot possono essere modificati al momento appena vengono catturati come avviene anche su iOS 11. Si può anche registrare una porzione dello schermo;
  • Tramite Continuity si può scattare una foto o scannerizzare un documento da iPhone e trasferirlo all’istante su Mac;
  • Viene introdotta l’applicazione News, l’applicazione Borsa, Memo Vocali e l’applicazione Home;
  • Per migliorare la sicurezza dei dati sensibili si può dare la conferma dell’accesso ai dati tramite iPhone;
  • Su Safari si possono limitare le pubblicità e strumenti che infastidiscono la lettura;
  • Con l’impronta digitale sarà possibile ritornare alle impostazioni già settate su un altro Mac al quale era associata quella stessa impronta digitale;
  • Il Mac App Store si rinnova aumentando applicazioni, sicurezza e con un nuovo design in stile iOS. Viene inserita una categoria Giochi e la pagina Classifiche. Le recensioni di ogni app vengono migliorate nei dettagli e vengono inserite nuove app come Office;
  • Le prestazioni grafiche sono state migliorate sia in gioco che in programmi grafici;
  • Nuove tecnologie per gli sviluppatori;
  • Nel 2019 su macOS ci sarà un framework di iOS per semplificare agli sviluppatori la progettazione di app multipiattaforma;

Conclusione Apple WWDC 18

L’Apple WWDC 18 si conclude con il ritorno di Tim Cook sul palco che fa un piccolo riassunto delle novità presentate oggi, ringrazia tutti gli sviluppatori e saluta tutti. La prima beta di ogni sistema operatvo presentato oggi è stato rilasciato alla fine della conferenza per tutti gli sviluppatori iscritti al programma Apple Developer.

Leggi anche Ultime novità Whatsapp.