Oggi tutti siamo abbonati a servizi musicali come Spotify, Deezer, Google Play Music, Apple Music, YouTube Music ecc. Questi servizi ci permettono di ascolare canzoni senza dover scaricare i brani sul proprio dispositivo. Quasi sicuramente tutti creano le proprie Playlist musicali con i propri brani preferiti da poter ascolare in qualsiasi momento. Ma se si scegliesse di cambiare servizio musicale per scelte di qualsiasi motivo, cosa si fa? Se le Playlist create contengono centinaia di canzoni dovrai riaggiungerle manualmente alle nuove Playlist? Fortunatamente no, esistono servizi appositi che si occupano di trasferire Playlist musicali e in questa guida vedremo come!

Trasferire Playlist musicali gratis

Per trasferire Playlist musicali da un servizio all’altro è più semplice di quanto credi. Infatti ci viene incontro un sito che si occupa soltanto di questo. Basta indicargli il servizio musicale di partenza e quello di destinazione e ti troverai magicamente tutte le Playlist trasferite!

Il sito in questione è Tune My Music, è gratuito e supporta i seguenti servizi musicali:

  • Spotify;
  • Deezer;
  • Google Play Music;
  • Apple Music;
  • YouTube Music;
  • KKBOX;

Come hai visto supporta tantissimi servizi musicali, è difficile che il tuo non si trovi tra questi in quanto sono i più famosi.

Per trasferire una Playlist musicale da un servizio ad un altro i passi da compiere sono pochi e semplici. Li trovi elencati di seguito:

  • Collegati al sito ufficiale di Tune My Music;
  • Clicca su “Cominciamo” situato al centro della pagina;
  • Seleziona il servizio musicale di partenza;
  • Effettua il Login con le credenziali che usi per collegarti al servizio musicale;
  • Autorizza Tune My Music a poter vedere il contenuto delle tue Playlist;
  • Dal sito di Tune My Music inserisci il link della Playlist da trasferire oppure clicca su Carica dal tuo account;
  • Seleziona le Playlist da trasferire e clicca su Seleziona Destinazione;
  • Seleziona il servizio musicale di destinazione;
  • Effettua il Login al servizio musicale di destinazione;
  • Autorizza Tune My Music a poter aggiungere Playlist;
  • Dalla pagina che contiene il sommario delle Playlist da trasferire, se è tutto corretto clicca su Inizia a spostare la Mia Musica;
  • Se tutto ha funzionato correttamente ti uscirà una schermata finale che indica l’esito positivo dello spostamento;

Ecco fatto! Come hai potuto vedere hai potuto risparmiare tanto tempo nell’aggiungere tutte le canzoni che avevi precedentemente nelle Playlist!

Oltre ad effettuare queste operazioni Tune My Music permette anche di effettuare un Backup delle proprie Playlist in un file. Per eseguire questa operazione ti basta selezionare Esporta file e ti verrà creatu un file di Backup che potrai ripristinare cliccando su Carica un file al posto di selezionare il servizio musicale di partenza.

Insomma, Tune My Music è la soluzione definitiva per la gestione delle Playlist di servizi musicali e la cosa più bella è che è completamente gratuito e senza limitazioni!

Leggi anche Come eseguire Backup Whatsapp su iOS e Android.