Oggi andremo a parlare di uno smartphone molto particolare, ovvero lo Xiaomi Mi Mix 2S, che grazie al suo design si contraddistingue da tutti gli altri smartphone che oramai si sono basati sul design borderless con notch.

Recensione Xiaomi Mi Mix 2S: caratteristiche tecniche

Confezione

Come al solito non troviamo le cuffie ma è inclusa una cover ultra-slim nera che non esalta il design e veramente piacevole, oltre al Caricatore e cavo di tipo-c.

Insomma anche se mancano le cuffie, Xiaomi aggiunge un dettaglio non da poco.

 

Materiali e Design

Materiali davvero ottimi, infatti troviamo un Gorilla Glass 5, frame laterale in alluminio e ceramica per la parte posteriore.

Design che è molto soggettivo, infatti può piacere o non a secondo dei gusti.

Parte posteriore invece che diventa anonima in confronto a quella di Mi Mix 2 per via della somiglianza con iPhone X.

 

Hardware

Hardware davvero ottimo infatti troviamo Snapdragon 845, 6 GB di Ram e 64 GB di Storage.

Insomma uguale a quello di Oneplus 6 in versione 6/64.

 

Software

è qui però che fa la differenza lo Xiaomi, infatti la MIUI 9 è ottimizzata davvero benissimo che spinge questo processore davvero ai limiti e che molte volte fa notare addirittura una sostanziale differenza (di vantaggio) in confronto a Oneplus 6.

Inoltre è possibile anche instllare Android Stock nella versione 9.0 P Beta visto che fa parte dei telefoni adatti per questo Beta Program.

 

Fotocamera

Campo migliorato tantissimo in confronto allo scorso modello.

Ottima infatti la doppia fotocamera che scatta davvero bene le foto e registra i video altrettanto bene.

Ottima anche la stabilizzazione ottica e migliorato tantissimo l’autofocus.

 

Giudizio Finale

Insomma se si vuole la potenza eguale o in alcuni casi superiore a quella di un Oneplus ma senza avere il tanto discusso Notch, questo è il telefono adatto anche perche il rapporto qualità/prezzo è davvero strabiliante, visto che come prezzo di lancio e 579 euro.

 

Leggi anche la nostra Recensione su Oneplus 6