Huawei P Smart, è stato presentato da poco ma ha subito fatto scalpore per il buon Hardware ad un prezzo davvero buono.

Molti però hanno criticato questa scelta di Huawei, perché va ad aggiungersi ad una fascia di prezzo bassa.

Sappiamo infatti che anche sotto nome di Honor, la casa cinese ha una miriade di dispositivi, che sono spesso molto uguali.

Oggi andremo a vedere in particolare una gamma che ha portato Huawei al top, infatti questo sarà il sostituto del P8 Lite 2017.

huawei p smart

Ecco di seguito i dettagli di Huawei P Smart:

Confezione

Confezione “standard”, infatti troviamo:

  • Caricatore rapido
  • Cavo dati di tipo c
  • Cuffiette in-ear classiche di Huawei

 

Materiali e Design

Buoni i materiali, infatti oltre al vetro che troviamo davanti, frame e posteriore sono interamente in alluminio.

Design anteriore che si ispira molto al Mate 10 Lite.

Per il posteriore invece abbiamo una somiglianza enorme con l’Honor View 10.

 

Hardware

L’Hardware è il solito usato per questa fascia. Troviamo infatti il Kirin 659 affiancato da 3 GB di Ram e 32 GB di Storage, che come al solito rendono molto reattivo lo smartphone.

 

Software

Anche questo dispositivo è stato lanciato direttamente con Oreo e la EMUI 8.0, che come sappiamo è ricca di funzionalità ma deve piacere nel lato estetico.

 

Multimedia

Qui grazie al buon Hardware lo smartphone riesce a far girare in modo abbastanza fluido.

Purtroppo però perdiamo un pò in apertura, infatti in confronto al Mate 10 Lite ci mette un pò in più.

Differenze che sono comunque molto ridotte e che nell’uso quotidiano sono quasi nulle.

 

Foto e Video

Foto che vengono bene con tanta luce ma che vanno un pò in criticità al buio.

Buono l’effetto bokeh anche se ogni tanto ha qualche piccolo problema di scontornamento.

Non molto bene i video, non per la qualità ma per la stabilizzazione che non viene gestita molto bene.

 

Giudizio Finale

Questo smartphone uscirà a fine febbraio ad un prezzo di 259 euro ma conviene prenderlo al posto dell’Honor 9 Lite?

La risposta è probabilmente no, visto il design più moderno di quest’ultimo e il prezzo minore.

Però Huawei P Smart riesce ancora a dare la possibilità di spendere poco ed avere uno smartphone buono.

Vi lasciamo di seguito un link per qualche venditore che vende la versione internazionale per mentre che sarà disponibile quella italiana Link.

Leggi anche “Come scegliere la scheda madre“.