Buongiorno cari lettori di Tecnogalaxy, quest’oggi vi andremo a parlare del primo smartphone smontabile e sostenibile di questi ultimi anni.

I nostri telefoni hanno una vita purtroppo breve. La capacità delle batterie diminuisce a ogni ricarica e la compatibilità è transitoria, il supporto software scade e presto arrivano aggiornamenti minori presentati come indispensabili. Un modello insidioso è il Fairphone.

La startup olandese ha rilasciato un telefono che stabilisce nuovi standard di sostenibilità: il Fairphone 5. Lodevolmente, l’azienda prevede che il dispositivo funzioni per 10 anni.
Il telefono modulare è costruito per essere riparabile. Non solo puoi sostituire le batterie che si stanno scaricando, ma anche altre nove parti, tra cui lo schermo, la porta USB-C e gli altoparlanti.

Per cambiarli basta prendere un cacciavite e seguire la video guida. Come ulteriore impegno per la durabilità, Fairphone 5 viene fornito con una garanzia di cinque anni. Lato software la protezione è ancora più lunga. Fairphone fornisce almeno otto anni di supporto del sistema operativo, ma punta a un intero decennio.

Lo promettiamo fino al 2031”, ha detto Miquel Ballester, cofondatore e responsabile della gestione dei prodotti di Fairphone. “Ma siamo abbastanza sicuri che saremo in grado di allungarlo a 10 anni.”

È un target che non ha rivali tra i dispositivi Android. Per stabilire il punto di riferimento, Fairphone ha scelto un chipset creato per applicazioni industriali: il Qualcomm QCM6490. Poiché il processore è progettato per hardware e dispositivi con una durata maggiore rispetto ai telefoni, anche il ciclo di supporto software può essere esteso.

In un mondo di telefoni costosi che durano solo due o tre anni, il supporto e la riparabilità hanno un evidente interesse per i consumatori. Ma i maggiori benefici vanno al pianeta.

L’approccio di Fairphone alla sostenibilità inizia dai materiali con cui vengono realizzati i telefoni e dalle persone che li estraggono.

Nel 2013, Fairphone è passata dalla campagna alla produzione di telefoni. L’azienda ora cerca di reperire materiali che siano allo stesso tempo esenti da conflitti e sostenibili.

Per massimizzare l’impatto sociale, Fairphone ha identificato 14 materiali che hanno un alto potenziale per il miglioramento della catena di fornitura. Nel Fairphone 5, oltre il 70% di questi materiali provengono da attività di estrazione equa o riciclati.

Ballester è particolarmente orgogliosa della catena di fornitura delle batterie. Il litio all’interno proviene da un’unica miniera in Cile certificata dall’IRMA, il principale standard globale per l’estrazione mineraria industriale.

Sono state adottate misure anche per ridurre i danni causati dal cobalto, spesso estratto grazie al lavoro minorile . Utilizzando i crediti di cobalto, il 100% del minerale presente nella batteria è equivalente al cobalto prodotto in condizioni di lavoro migliorate in miniere artigianali e su piccola scala. Per la prima volta nel settore, le persone che assemblano la batteria riceveranno anche un bonus sul salario dignitoso.

“Siamo abbastanza sicuri che questa sia la batteria più equa e sostenibile al mondo”, ha affermato Ballester.

I vantaggi della sostenibilità si estendono al consumatore. Secondo Fairphone, la batteria manterrà la sua capacità per oltre 1.000 cicli di ricarica completi.

Ulteriori caratteristiche del Fairphone, includono uno schermo OLED da 6,46 pollici e un sistema con tripla fotocamera da 50 megapixel. Nel complesso, il dispositivo ha le specifiche per competere con gli smartphone di fascia media realizzati dai leader di mercato. Ma Ballester è più concentrato sull’ispirare i giganti che sul competere con loro.

“La missione di Fairphone è cambiare il settore dall’interno”, ha affermato. “Tutto ciò che facciamo, lo pubblichiamo. Cerchiamo di creare un modello che altre aziende possano copiare, replicare, ingrandire o aderire”.

“Penso che dal punto di vista delle specifiche tecniche, non ci sia motivo di acquistare un iPhone quando puoi acquistare Fairphone 5”, ha detto Noud Tillemans, CEO di Fairphone. “E con ogni telefono in più venduto, possiamo avere un impatto maggiore”.
Il Fairphone 5 è ora disponibile partendo da € 699.

Leggi anche:

Ti è stato di aiuto questo articolo? Aiuta questo sito a mantenere le varie spese con una donazione a piacere cliccando su questo link. Grazie!

Seguici anche su Telegram cliccando su questo link per rimanere sempre aggiornato sugli ultimi articoli e le novità riguardanti il sito.

Se vuoi fare domande o parlare di tecnologia puoi entrare nel nostro gruppo Telegram cliccando su questo link.

© Tecnogalaxy.it - Vietato riprodurre il contenuto di questo articolo.