Oggi 12 settembre 2018 si è tentuta nello Steve Jobs Theater la presentazione dei nuovi dispositivi Apple quali Apple Watch Series 4, iPhone Xs, iPhone Xs Max e iPhone Xr. La presentazione inizia come al solito con l’introduzione di  Tim Cook (dirigente Apple) che introduce i nuovi Apple Watch e passa la parola a Jeff Williams.

Apple Watch Series 4

Di seguito sono riportate le novità principali dell’Apple Watch Series 4.

  • Schermo infinity, quindi senza bordi che consente di avere molte più informazioni sullo schermo;
  • Nuovi tagli di grandezza. 40mm e 44mm;
  • Design totalmente rinnovato;
  • Massima personalizzazione per la schermata principale;
  • Nuove WatchFace minimal;
  • Nella corona digitale è stata inserita la vibrazione per migliorare il feedback;
  • Aggiunto un nuovo microfono;
  • Il fondo è fatto in cristalli di zaffiro;
  • Nuova cassa acustica per un miglior volume nelle chiamate;
  • Processore dual core al 64 bit (il doppio più performante del Series 3);
  • Nuovo giroscopio e accelerometro che capiranno quando il possessore cadrà e chiamerà i soccorsi (soltanto in America);
  • Viene segnalato quando il battito cardiaco cambia in modo anomalo o quando c’è un problema al cuore;
  • C’è un elettrogardiogramma e i dati raccolti vengono inviati all’app Salute;
  • La batteria durerà per un giorno intero;
  • Disponibile in 3 colorazioni: Silver, Space Grey e Space Gold;
  • I cinturini dei vecchi Apple Watch sono compatibili con questo Apple Watch;

Il prezzo è $399 con GPS e $499 versione LTE (in Italia solo con Vodafone). Il preordine parte dal 14 settembre e la vendita negli store dal 21 settembre.

 

iPhone Xs e iPhone Xs Max

Al termine della presentazione dei nuovi Apple Watch, Tim Cook torna sul palco parla dei buoni risultati ottenuti da iPhone X e lascia la parola a Philip Schiller. Si inizia a parlare dei nuovi iPhone. Di seguito sono riportate tutte le loro novità principali.

  • Vetro più resistente mai montato su uno smartphone;
  • Aumentata resistenza ai liquidi;
  • Display da 5.8″ nella versione normale, ovvero iPhone Xs e 6.5″ Super Retina per l’iPhone Xs Max con una frequenza di aggiornamento di 120Hz;
  • Alta qualità sonora e video;
  • Ampliati suoni stereo con l’aggiunta dell’emissione sonora nella parte superiore;
  • Incrementata velocità e sicurezza del FaceID;
  • Processore Apple A12 Bionic 7nm 6-core;
  • GPU (scheda grafica) con 4-core;
  • Processore neurale con 8-core che viene sfruttato anche per il FaceID;
  • Aggiunto taglio di memoria da 512GB;
  • Grande miglioramento nei giochi;
  • Migliore esperienza di gioco con la realtà aumentata;
  • Fotocamera notturna migliorata grazie alla maggiore apertura focale;
  • Fotocamera anteriore con ben 4 lenti;
  • Migliorate le foto HDR con la funzione Smart HDR;
  • Sarà possibile modificare il fuoco della fotocamera mettendo il fuoco sullo sfondo o sull’oggetto in primo piano;
  • Sensore della videocamera migliorato;
  • Migliorata la registrazione del suono stereo;
  • Batteria con durata migliore rispetto ad iPhone X;
  • Tramite LTE è possibile scaricare ad 1Gbit;
  • Dual SIM disponibile su questi nuovi iPhone. Una SIM fisica e una virtuale (in Italia solo con Vodafone);

Il costo per l’iPhone Xs è di $999 per la versione da 64GB e 1099 per l’Xs Max;

Il 14 settembre sarà possibile fare il preordine e il 21 settembre la vendita negli store;

iPhone Xr

A sorpresa è stato presentato un terzo iPhone chiamato iPhone Xr con i bordi in alluminio e retro in vetro. Ecco le sue caratteristiche.

  • Display 6.1″ Infinity LCD;
  • Disponibile nelle colorazioni blu, giallo, nero, rosso, bianco;
  • Ha le stesse gesture di iPhone X;
  • Stessi sensori di iPhone Xs e Xs Max;
  • Algoritmo del FaceID velocizzato;
  • Processore Apple A12 Bionic quindi lo stesso degli iPhone Xs;
  • Singola fotocamera potenziata rispetto ad iPhone 8;
  • 1 ora in più di durata della batteria rispetto ad iPhone 8;

Il prezzo dell’iPhone Xr è di $749 e il preordine partirà il 19 ottobre.

iOS 12 verrà rilasciato il 17 settembre insieme a watchOS e tvOS. macOS Moajave verrà rilasciato il 24 settembre.