Buongiorno cari lettori di Tecnogalaxy, oggi capirete come riconoscere un sito malevolo da uno sicuro.

Questo sito web è sicuro?

Nel mondo digitale, la sicurezza dei siti web è la preoccupazione più importante in quanto ci sono innumerevoli siti web dannosi disponibili ovunque su Internet, è molto difficile trovare un sito web affidabile, quindi dobbiamo navigare in modo intelligente e dobbiamo assicurarci che il sito non sia pericoloso utilizzando approcci multipli.

In generale, è bene digitare l’URL del sito web invece di copiare-incollare o cliccare su un URL. Inoltre, bisogna controllare per vedere il sito web che funziona con HTTP O HTTPS, per chi non lo sapesse gli url che iniziano per https sono delle connessioni criptate.

Come si può Indagare?

Per capire, se è sicuro questo sito web, dobbiamo capire se l’URL ricevuto da una fonte sconosciuta, bisogna controllare incrociando i dati prima di cliccare su di esso. Per verificare la sicurezza di un url copiare quest’ultimo su analizzatori disponibili su Internet e assicurarsi che sia sicuro.

Se si tratta di un URL abbreviato, è possibile decomprimerlo con il sito e poi analizzare l’URL reale.

Metodi per analizzare i siti web:

Per verificare la sicurezza dei siti web, il primo, che è il più consigliato, consiste nel controllare usando gli scanner delle pagine online, che utilizzano le più recente tecnologie di rilevamento di possibili malware.

Il controllo della reputazione del sito web deve essere fatto per trovare l’affidabilità del sito web con WOT.

Assicuratevi che il sistema SSL sia presente prima di effettuare un acquisto.

Al fine di verificare la sicurezza del sito web, assicurarsi della disponibilità del sito web con https prima di inserire i dati della carta di pagamento. Possiamo verificare la disponibilità HTTPS con l’analizzatore SSL disponibile su internet.

Inoltre, c’è una gamma di certificati disponibili su Internet, da quelli a bassa garanzia (convalida del dominio) ai certificati di convalida estesa più affidabili, di cui è possibile fare riferimento all’URL per maggiori dettagli.

Inoltre, possiamo verificare la loro rapida installazione con vari checker popolari disponibili:

Secondo Google, per verificare se questo sito web è sicuro, il team di sicurezza di Google ha creato questo scanner per identificare i siti web non sicuri in tutto il web e notificare agli utenti e ai webmaster di potenziali danni.

In questo Rapporto di Trasparenza, Google divulga i dettagli sulle minacce che rileviamo e gli avvertimenti che mostriamo agli utenti.

Google dice che condividiamo queste informazioni per aumentare la consapevolezza dei siti web non sicuri e speriamo di incoraggiare il progresso verso un web più sicuro.

Safe Browsing informa anche i webmaster quando i loro siti web sono compromessi da attori malintenzionati e li aiuta a diagnosticare e risolvere il problema in modo che i loro visitatori rimangano più sicuri.

Controlla che il sito web di navigazione abbia Contenuti non sicuri o meno.

Il sito ufficiale di Google safe browsing: https://transparencyreport.google.com/safe-browsing/search.

Per segnalare siti web dannosi cosa bisogna fare?

Tutti le piattaforme pregano di segnalare gli URL pericolosi ai servizi menzionati di seguito. Essi sono organizzati in categorie che dovrebbero rendere relativamente facile decidere a quali servizi segnalare il sito, ecco servizi che mettono in lista nera i siti pericolosi

Come posso controllare l’indirizzo IP della Blacklist

Ci sono alcuni strumenti fantastici per controllare l’indirizzo IP del sito web, ecco lo strumento da utilizzare:

Multirbl è uno strumento gratuito di ricerca multipla DNSBL (DNS BlackList aka RBL) e FCrDNS (Forward Confirmed reverse DNS) per confermare se questo sito web è sicuro.

Come si può controllare la reputazione di un sito web?

Questo servizio aiuta a identificare i siti web coinvolti in incidenti di malware, attività fraudolente e siti web di phishing.

Gli strumenti più importanti per controllare la reputazione del sito web e confermare che questo sito web sia sicuro sono:

La Conclusione è che i cybercriminali utilizzano varie tecniche sofisticate per ingannare gli utenti online e far cadere malware e altre minacce informatiche per causare danni insopportabili. quindi fate attenzione ai siti web che non conoscete, non aprite i siti alla cieca e controllate sempre la sicurezza del sito prima di aprirlo, perché a controllare ci metti 2 minuti ma a cambiare tutte le password o formattare il pc ci metti molto più tempo.

Questo è tutto, ad un prossimo articolo.

Leggi anche:

Ti è stato di aiuto questo articolo? Aiuta questo sito a mantenere le varie spese con una donazione a piacere cliccando su questo link. Grazie!

Seguici anche su Telegram cliccando su questo link per rimanere sempre aggiornato sugli ultimi articoli e le novità riguardanti il sito.

Se vuoi fare domande o parlare di tecnologia puoi entrare nel nostro gruppo Telegram cliccando su questo link.

© Tecnogalaxy.it - Vietato riprodurre il contenuto di questo articolo.