Da qualche giorno Adobe ha rilasciato la nuova versione 2018 per tutti i suoi prodotti aggiungendo nuovi prodotti e aggiungendo nuove funzionalità a quelli già presenti. Andiamo a vedere quindi come fare per scaricare e attivare tutti i programmi della suite Adobe 2018 Mac gratuitamente. Alla fine della guida sarai in grado di poter utilizzare gratuitamente PhotoshopIllustrator, InDesign, Premiere Pro ecc.

Prima di iniziare la guida ci tengo a precisare che tutto ciò che leggerai in questa guida sarà al solo scopo illustrativo. Se il prodotto ti piace compralo supportando gli sviluppatori.

Scaricare programmi Adobe 2018 Mac gratis

Per iniziare vai su questo link per scaricare Adobe Creative Cloud, l’applicazione che userai per scaricare i programmi Adobe. Una volta giunto sulla pagina compila quanto richiesto ed accedi con il tuo account Adobe o creane uno nuovo.

A download completato apri Adobe Creative Cloud e aspetta che finisca il caricamento.

Quando il programma si sarà avviato accedi con il tuo account Adobe e nella sezione App scorri fino a trovare il programma da te desiderato e clicca su Prova.

Ora inizierà il download del programma da te selezionato che durerà qualche minuto o qualche ora a seconda della tua connessione.

ATTENZIONE! Quando sarà finito il download non cliccare su Inizia Prova. Clicca sulla parte destra in alto di Adobe Creative Cloud e clicca su Esci.

Per attivare i programmi Adobe ci sono due metodi. Sono entrambi molto semplici e veloci. Ti consiglio di provare con il primo metodo e se poi il programma si apre e chiude puoi provare con il secondo metodo.

Attivare Adobe 2018 Mac: Metodo 1

Collegati a questo link per scaricare la crack per attivare tutti i prodotti Adobe 2018 per Mac.

Dopo aver terminato il download fai doppio click su Adobe 2018 Mac by Tecnogalaxy.it.rar. Inserisci come password tecnogalaxy. Verrà estratto un file chiamato amtlib.framework. Questo file è la crack e dovrà essere inserita nella cartella del programma da attivare. Di seguito sono riportati dettagliatamente i passi da compiere.

  • Copia il file amtlib.framework;
  • Vai su Finder e recati nella cartella Applicazioni;
  • Ora individua il programma Adobe da te scaricato e fai un doppio click su di esso;
  • Nella cartella che si apre individua il file che termina con .app che ha il nome e l’icona del programma da te scaricato e clicca con il tasto destro del mouse su di esso e seleziona Mostra contenuto pacchetto;
  • Clicca due volte sull’unica cartella presente cioè Contents;
  • Ora rimane un ultimo passo da fare, apri la cartella Frameworks e incollaci il file che hai copiato in precedenza sostituendolo quando ti verrà mostrato il messaggio che ti dice che quel file è già presente;

Attivare Adobe 2018 Mac: Metodo 2 (consigliato)

Collegati a questo link per scaricare la crack per i prodotti Adobe 2018 Mac.

A download terminato clicca due volte sul file scaricato per estrarlo.

Per aprire Adobe Zii.app tieni premuto il tasto ctrl della tastiera e conteporaneamente clicca su Adobe Zii.app. Clicca su Apri dal menù che si apre e poi di nuovo su Apri.

Ora per attivare i prodotti Adobe clicca sul pulsante PATCH OR DRAG. Il programma inizierà da solo a crackare tutti i prodotti Adobe che trova installati nel computer.

 

Cosa fare se ho avviato la versione di prova

Spesso capita che qualcuno abbia cliccato involontariamente su Inizia Provo compromettendo il funzionamento della crack. Ma stai tranquillo, non tutto è perduto. Potresti riuscire a risolvere usando questi due semplici comandi sul Terminale.

Apri quindi il Terminale (se non lo trovi vai su Finder/Applicazioni/Utility  e troverai l’app con un icona nera all’interno).

Copia e incolla all’interno del terminale la seguente stringa:

sudo killall ACCFinderSync "Core Sync" AdobeCRDaemon "Adobe Creative" AdobeIPCBroker node "Adobe Desktop Service" "Adobe Crash Reporter"

e premi Invio.

Successivamente esegui la stessa operazione per la seguente stringa:

sudo rm -rf "/Library/Application Support/Adobe/SLCache/" "/Library/Application Support/Adobe/SLStore/" "/Library/Caches/."* "/private/tmp/zx"* "~/Library/Preferences/Adobe/."*

Ora con l’uso della crack dovresti veder funzionare di nuovo i tuoi programmi Adobe 2018 su mac.

 

Ora potrai utilizzare semplicemente tutti i programmi Adobe per sempre facendo attenzione a non cliccare mai su Inizia Prova nel programma Adobe Creative Cloud e facendo la precedente operazione per ogni programma che tu voglia attivare e per ogni aggiornamento che scaricherai.

Leggi anche il nostro articolo Come scaricare e attivare Office 2016 gratis su Windows e Mac.