Oramai in questi tempi l’uso delle cosiddette SIM (dall’acronimo Subscriber Identity Module) è di routine, inutile soffermarsi su cosa siano e come funzionino. Succede a volte che, senza l’autorizzazione del proprietario, vengano attivati degli abbonamenti sulla propria SIM. Questi servizi si attivano anche con una semplice visita o inserimento del numero di telefono in un sito. E ora? Come faccio a disattivarlo ti starai domandando… Continua la lettura e saprai come disattivare gli abbonamenti sulla propria SIM.

Per sapere se ci sono abbonamenti sulla propria sim esistono principalmente due metodi: contattare il servizio clienti del proprio gestore telefonico che sia Tim, Wodafone, Wind, ecc o tramite il sito MobilePay. Andiamo a vedere nel dettaglio come fare.

Assistenza telefonica

Trovare il numero del servizio è semplicissimo: andare sulle pagine ufficiali e recarsi nella voce assistenza oppure basta digitare su Google “servizio clienti Tim” o qualsiasi altro gestore. Dopo aver chiamato l’operatore bisogna richiedere la disattivazione degli abbonamenti attivi.

Controllare gli abbonamenti sulla propria sim con MobilePay

Il secondo metodo per controllare se ci sono abbonamenti attivi sulla propria sim è tramite internet o direttamente dall’applicazione del proprio gestore. Tramite internet: semplicemente andare su questo sito e recati nella sezione “Accedi a selfcare“.

Una volta dentro, per controllare se ci sono abbonamenti sulla propria sim inserisci il tuo numero di telefono, operatore e digita il codice che ti invieranno tramite SMS.

Non appena dentro andare nella sezione “abbonamenti” e controllare la presenza di abbonamenti attivi.

Se noti la presenza di abbonamenti attivi puoi annullarli direttamente dal sito.

Disattivare gli abbonamenti con l’App

Puoi gestire la tua linea tramite applicazione: scarica l’App del tuo gestore telefonico dall’Apple Store o Play Store, dopodichè registrati o accedi al servizio. Non appena hai completato questi passaggi vai nella sezione “accrediti e addebiti” dove puoi controllare la presenza di transazioni anomale e di conseguenza di abbonamenti attivi.

Per disattivare uno o più abbonamenti recati nella sezione “servizi attivi” della tua app ed elimina l’abbonamento.

Ogni applicazione varia nelle impostazioni e visto il numero elevato di operatori non posso descrivere nel dettaglio tutti i passaggi.

Come hai notato, disattivare gli abbonamenti attivi non è per niente difficile, ci vuole solo pazienza e magari un’attenzione in più mentre si naviga online!

Leggi anche:

Ti è stato di aiuto questo articolo? Aiuta questo sito a mantenere le varie spese con una donazione a piacere cliccando su questo link. Grazie!

Seguici anche su Telegram cliccando su questo link per rimanere sempre aggiornato sugli ultimi articoli e le novità riguardanti il sito.

Se vuoi fare domande o parlare di tecnologia puoi entrare nel nostro gruppo Telegram cliccando su questo link.

© Tecnogalaxy.it - Vietato riprodurre il contenuto di questo articolo.